In due giorni sono state salvate circa 3000 persone al largo delle coste italiane

Fonte Al-Hayat 8/06/2016 Traduzione di Antonino

Life jackets washed up on the shore are pictured near a route frequented by migrants trying to cross the Mediterranean, near the coastal town of Zuwara, west of Tripoli

Life jackets washed up on the shore are pictured near a route frequented by migrants trying to cross the Mediterranean, near the coastal town of Zuwara, west of Tripoli, Libya June 4, 2016. REUTERS/Hani Amara

La Guardia Costiera italiana ha oggi (giovedì) affermato di avere salvato negli ultimi due giorni nel Mar Mediterraneo più di 3000 persone e di aver recuperato due cadaveri. La Guardia Costiera ha poi aggiunto di avere coordinato gli sforzi per il trasporto di 1950 migranti e dei due cadaveri verso la costa con 15 barche dopo aver salvato ieri circa 1100 persone dal mare. Continua a leggere

Annunci

La sofferenza di Bani Walid… rifugio per chi scappa dal terrorismo in Libia

Fonte: Al Rseefa

 

معاناة بني وليد.. ملجأ الهاربين من الإرهاب في ليبيا

Sta vedendo la citta libica di Bani Walid (capitale della tribù dei Warfala) un’ondata di immigrazione massiccia proveniente da diverse zone del paese, a causa dell’influenza crescente dei gruppi terroristici e l’inizio delle operazioni militari dell’esercito libico contro di essi; accade il tutto mentre la crisi umanitaria della piccola città peggiora. Continua a leggere