La regina Rania della Giordania a Firenze per accettare il premio umanitario Andrea Bocelli

Pubblicato il 12 settembre ’16

الملكة رانيا تتسلم جائزة آندريا بوتشيللي الإنسانية في فلورنسا

Come riconoscimento dei suoi sforzi in ambiti umanitari, la difesa dei diritti dei bambini, la promozione della pace e il rispetto tra i popoli, e il contrasto della violenza e l’estremismo, sua maestà la regina Rania al-Abdullah ha accettato il premio umanitario Andrea Bocelli che le è stato consegnato in Italia. Continua a leggere

Annunci

Migrazione: 213 mila migranti e rifugiati sono arrivati in Europa quest’anno

Fonte Almal 17/06/2016 Traduzione di Antonino

L’Organizzazione Mondiale per le Migrazioni ha annunciato che il numero di migranti e rifugiati che sono arrivati nelle coste europee in Italia, Grecia, Spagna e Cipro dall’inizio del 2016 al 15 Giugno ammonta a 213.581 migranti e rifugiati.

L’Organizzazione venerdì ha reso noto in un rapporto  che il numero di migranti deceduti durante i viaggi sul Mar Mediterraneo ha raggiunto le 2859 unità mentre durante i primi sei mesi del 2015 aveva raggiunto le 1838 unità.

Il rapporto ha citato il portavoce dell’Organizzazione a Roma Filippo Di Giacomo il quale ha affermato che dall’ultimo rapporto nell’Organizzazione sono stati salvati in mare quasi 2800 migranti e portati nei porti italiani mentre altri 400 sono stati salvati ma non ancora raggiunto la terraferma; il portavoce ha sottolineato come circa 3200 migranti sono arrivati in Italia dallo scorso lunedì.

L’Organizzazione Mondiale per le Migrazioni ha stimato che il numero di migranti che sono arrivati in Italia quest’anno è di circa 54.778 contro i 70.354 arrivati nello stesso periodo dell’anno scorso.

 

In due giorni sono state salvate circa 3000 persone al largo delle coste italiane

Fonte Al-Hayat 8/06/2016 Traduzione di Antonino

Life jackets washed up on the shore are pictured near a route frequented by migrants trying to cross the Mediterranean, near the coastal town of Zuwara, west of Tripoli

Life jackets washed up on the shore are pictured near a route frequented by migrants trying to cross the Mediterranean, near the coastal town of Zuwara, west of Tripoli, Libya June 4, 2016. REUTERS/Hani Amara

La Guardia Costiera italiana ha oggi (giovedì) affermato di avere salvato negli ultimi due giorni nel Mar Mediterraneo più di 3000 persone e di aver recuperato due cadaveri. La Guardia Costiera ha poi aggiunto di avere coordinato gli sforzi per il trasporto di 1950 migranti e dei due cadaveri verso la costa con 15 barche dopo aver salvato ieri circa 1100 persone dal mare. Continua a leggere