La Russia sta per riattivare i voli con l’Egitto: “prima è meglio è”

Fonte Elfagr 16/09/2016 Traduzione di Antonino

putin

Il vice ministro degli affari esteri russo Michail Bogdanov, inviato del presidente per i paesi   del Medio Oriente e del Nord Africa ha detto che certamente Mosca spera di riattivare il traffico aereo con Il Cairo entro la fine dell’anno attuale.

Secondo il canale news “Russia Today” Bogdanov ha aggiunto che “prima è meglio è” e ha aggiunto che le autorità egiziane hanno compiuto tutto ciò che è possibile per non compromettere la sicurezza dei russi che visitano l’Egitto.

E’ prevista la riattivazione dei voli tra la Russia e l’Egitto in due fasi: inizialmente i voli tra Mosca e il Cairo e poi quelli tra Mosca e Sharm el-Sheikh e Hurghada,

Annunci

La madre di uno degli attentatori del 9/11 conferma che il figlio è vivo a Guatanamo

227d5534bbd34ec6922ae5b2175e4dc6

La madre di Mohammed Ata, uno degli attentatori di spicco negli attacchi dell’unidici settembre, ha rivelato in un’intervista a un quotidiano spagnolo che suo figlio è vivo ed è detenuto dagli Stati Uniti a Guatanamo. Continua a leggere

“Egypt Air” sigla accordi con 4 compagnie ucraine e tedesche per incentivare il turismo

egypt

Fonte Yaum7 del 23/08/2016 Traduzione di Antonino

La compagnia Egypt Air Ground Services ha firmato accordi con tre compagnie aeree di charter ucraine e con una compagnia tedesca per il fornimento di servizi negli aeroporti di Sharm el Sheikh ed Hurghada ad iniziare dal prossimo mese di ottobre. Continua a leggere

Un anno di prigione all’ex presidente del dipartimento anti corruzione egiziano

Hisham Janinah

Il nuovo tribunale del Cairo ha deciso di imprigionare Hisham Janinah, ex presidente dell’agenzia centrale della contabilità, ovvero l’agenzia responsabile, tra le altre cose, di combattere la corruzione. La sentenza consiste in un anno di prigionia e di una multa di venti mila sterline egiziane (duemila dollari americani circa) e, per l’accusa di aver diffuso informazioni gonfiate sulla corruzione in Egitto. Continua a leggere

ISIS rivendica l’attacco che ha causato la morte di 8 poliziotti al sud del Cairo

Fonte: Al Sharq

232897_0

Lo stato islamico annuncia tramite una dichiarazione trasmessa su internet di essere responsabile dell’attentato che ha portato all’uccisione di 8 uomini dell’ordine egiziani, tra di loro c’era anche un ufficiale, accaduto nella prima mattina del giorno d’oggi, domenica. Continua a leggere